TOOLBOX_EMAILS_TITRE Contattaci via e-mail
TOOLBOX_CONTACT_TITRE Contattaci telefonicamente

Aller au contenu

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Exaprint Srl,
Capitale sociale € 100.000,00 I.V.
Via XX Settembre, 3 - 10121 Torino
P.IVA 10778680016 - Numero REA: TO 1161146

I rapporti della Società Exaprint Srl - Sede legale: via XX Settembre, 3 10121 Torino - Sede operativa: via Massimo d'Antona, 17/1 10028 Trofarello (To)(da qui in avanti “La Società”) verso i propri Clienti (da qui in avanti “Il Cliente) sono regolati dalle condizioni generali di vendita definite qui di seguito. Queste si rivolgono ai professionisti delle arti grafiche e si applicano all'insieme delle vendite e delle prestazioni realizzate a partire dal nostro sito web principale: www.exaprint.it oltre che da quelle ricevute tramite altri canali (fax, e-mail, posta, telefono).

1. ORDINI
Ogni ordine implica l'accettazione espressa e senza riserve del cliente alle presenti condizioni generali di vendita e comporta la rinuncia all'applicazione delle sue eventuali Condizioni Generali di Acquisto.
Gli ordini vengono inoltrati principalmente attraverso il nostro sito web www.exaprint.it .
Una ricevuta di ricezione che conferma la presa in carico dell'ordine del cliente viene automaticamente inviata tramite e-mail. Gli ordini vengono presi in carico fino alle 18 di ogni giorno lavorativo, passato tale orario questi sono considerati ricevuti il giorno successivo.
La Società si impegna a mantenere l'accesso ai propri siti web 24 ore su 24, tuttavia, non potrà vedersi imputare la responsabilità di interruzione del servizio, in particolare per ragioni di manutenzione o di problemi tecnici. Il cliente dichiara di conoscere i limiti tecnici legati alle tecnologie di internet, in particolare per quel che concerne la consultazione delle informazioni, il trasferimento dei file e i rischi connessi a questa tecnologia.
l'annullamento dell'ordine può avvenire solo dopo l'accettazione da parte della Società e in questo caso sarà confermato per scritto sotto forma di e-mail oppure apparirà nella sezione “ordini” sul nostro sito web www.exaprint.it .

2. PREZZI
I prezzi di vendita del catalogo cartaceo e quelli visualizzati sul sito web della Società sono validi fino a nuova pubblicazione che annulla le condizioni precedenti.
I prezzi possono essere modificati senza preavviso. In questo caso i prezzi di riferimento sono quelli pubblicati sui siti web (e non sui cataloghi o su altri supporti cartacei).
I prezzi sono fatturati sulla base delle tariffe in vigore il giorno dell'ordine, si intendono IVA esclusa, in euro, porto franco, sul territorio italiano (con la sola eccezione delle isole minori, Venezia e Livigno).
Per determinati lavori la Società è portata a stabilire un preventivo su misura. In questo caso la validità dell'offerta è limitata ad un mese.

3. MODALITÀ DI PAGAMENTO
Il pagamento degli ordini si effettua principalmente attraverso 4 differenti modalità:
  • carte bancarie
  • con bonifico bancario
  • con assegno indirizzato alla sede
  • su dichiarazione, attraverso prelevamento bancario a 30 giorni fine mese (dopo l'apertura del conto e con il consenso della nostra assicurazione sul credito).
Nessuno sconto verrà effettuato in caso di pagamento anticipato.
In caso di pagamento con assegno bancario la produzione non sarà avviata se non dopo la ricezione del pagamento. Ugualmente per un pagamento con prelievo la produzione comincia dopo il ricevimento dell'autorizzazione di prelievo firmata dal cliente e relativa accettazione di quest'ultimo dalla nostra assicurazione sul credito.

4. FATTURAZIONE
Viene emessa una fattura a fine mese che raggruppa tutti gli ordini passati nel mese. Le fatture sono disponibili nella sezione “gestione” sul nostro sito web www.exaprint.it . Gli eventuali crediti accordati saranno oggetto di un documento a parte della fattura, scaricabile nella sezione “gestione” sul nostro sito web www.exaprint.it . Nota: le fatture non vengono spedite via posta ma sono inviate tramite e-mail in genere intorno al 5 del mese successivo.

5. TEMPI DI CONSEGNA
La spedizione verrà effettuata all'indirizzo indicato dal cliente e avviata all'accettazione dell'ordine e sarà considerata come effettuata nel momento in cui l'ordine arriverà al suddetto indirizzo.
I tempi di consegna sono forniti a titolo puramente indicativo e senza garanzia. Ogni ritardo di esecuzione degli ordini non sarà motivo di annullamento di questi ultimi, di rifiuto dei prodotti o di richiesta di risarcimento danni o interessi. I tempi di consegna indicativi sono visibili sul nostro sito web www.exaprint.it e possono essere oggetto di revisione se i file del cliente dovessero essere aggiornati o se questi ultimi non dovessero essere conformi e dovessero essere inviati nuovamente alla Società.
La produzione può partire solamente quando il cliente ha adempito alle sue obbligazioni verso il venditore e al tempo stesso che non ci siano ritardi nel pagamento anche su altri ordini oltre a quello che deve essere consegnato.
I prodotti, anche se in porto franco, viaggiano a rischio e pericolo del destinatario al quale spetta la verifica del buono stato al momento della consegna. Questa verifica deve essere effettuata sulla qualità, sulle quantità e sulle referenze dei prodotti, il tutto deve essere conforme a ciò che è stato ordinato.
I tempi di consegna del trasporto non sono mai garantiti.
Qualsiasi ritardo dovuto sia al mancato invio da parte del cliente dei documenti previsti o della prova colore accettata alla data convenuta, sia al sopraggiungere di casi di forza maggiore, entrerà a giusto titolo l'applicazione di tempi supplementari.

6. FORZA MAGGIORE
Il sopraggiungere di un caso di forza maggiore di qualsiasi natura che possa ritardare, impedire o rendere economicamente esorbitante l'esecuzione della vendita ha per effetto la sospensione delle obbligazioni contrattuali della Società EXAPRINT. Costituisce un caso di forza maggiore qualsiasi evento di qualsiasi natura che sfugga ragionevolmente al controllo dell'una o dell'altra delle parti quali per esempio un incendio, rottura di stock delle materie prime, black out elettrico o rottura dei macchinari rendendo cosi` impossibile la produzione nei tempi previsti del lavoro affidato, sciopero o blocco per attività sindacale, interruzione dei mezzi di trasporto qualunque possa esserne la causa, disposizioni legali o regolamentari che interessino la produzione o la consegna dei prodotti.
Se l'evento dovesse prolungarsi per piu` di tre mesi, la Società EXAPRINT si riserva, passato tale lasso di tempo, di rescindere il contratto senza alcuna indennità.

7. RECLAMI
I danni, i prodotti mancanti, i difetti d’imballaggio constatati alla ricezione dei pacchi devono tassativamente essere riportati sulla ricevuta di trasporto dopo aver effettuato un controllo minuzioso al momento della consegna; bisogna inoltre inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo del trasportatore, al massimo entro 48 ore, mettendo in copia la Società EXAPRINT. In nessun caso il contenzioso con il trasportatore potrà essere motivo di mancato pagamento del materiale fatturato. Qualsiasi contestazione relativa alla qualità della merce non potrà essere ammessa superati i 3 giorni feriali successivi alla data di ricezione effettiva della merce o della data della firma dello scarico del materiale fatta al trasportatore. La contestazione dovrà essere indirizzata per lettera raccomandata alla sede della Società EXAPRINT. La nostra società garantisce in caso di consegna difettosa solo il cambio di merce per i prodotti non conformi al dettaglio dell'ordine con l'espressa esclusione di tutti i danni a titolo oneroso subiti direttamente o indirettamente, e in particolare per il sopraggiungere di una situazione di forza maggiore, di un caso fortuito o nel caso di un evento che renderebbe impossibile alla nostra società l'esecuzione delle proprie obbligazioni. Tenuto conto delle pratiche ammesse nella nostra professione e dei vincoli tecnici legati alle nostre produzioni, la nostra Società non è tenuta ad assicurare la consegna dell'esatta quantità prevista al momento dell'ordine. Il cliente è tenuto ad accettare una tolleranza in piu` o in meno del 5% delle quantità previste.


La piattaforma per la risoluzione online delle controversie è accessibile al link https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng=IT.

8. CLAUSOLE PENALI
Il mancato pagamento integrale alla scadenza iniziale, ed anche alla proroga della scadenza espressamente autorizzata dalla Società, determinerà automaticamente l'obbligo per il cliente di pagare degli interessi calcolati al tasso della Banca Centrale Europea (BCE) corrispondenti al tasso di rifinanziamento (4,25% al 28 agosto 2008) maggiorato di 7 punti, oppure all'11,25%, tutto ciò a partire dalla data di consegna senza che ci sia bisogno di una messa in mora preliminare.
La Società sarà autorizzata a chiedere oltre all'estinzione del credito anche il regolamento dell'ordine nella sua interezza.
Nel caso in cui il recupero debba essere effettuato per vie giudiziarie e indipendentemente dal diritto per la Società di rescindere il contratto nel caso in cui il cliente non adempia a tutti i suoi obblighi, sarà dovuto oltre al totale della fattura anche un'indennità del 10% della somma dovuta oltre alle spese reali provocate se sono superiori, tutto questo sommato agli interessi per il ritardo.

9. FILE INFORMATICI, PROVE COLORE: LIMITI TECNICI
Si presume che ogni cliente sia titolare dei diritti di riproduzione dei documenti, delle immagini, dei loghi, delle font, che beneficiano delle leggi sulla proprietà intellettuale, di cui conferisce la stampa alla Società.

Egli si assume la totale responsabilità dei pregiudizi che potrebbero essere invocati da un terzo.
I file informatici necessari a fabbricare il prodotto stampato devono essere forniti dal cliente. Devono essere strettamente conformi alla nostra guida tecnica e in particolare alle prescrizioni della nostra guida pre-stampa disponibile on-line.
Si conviene espressamente che il cliente sia un professionista delle arti grafiche, capace di capire e di applicare le direttive fornite nella guida tecnica.
Le nostre stampe essendo realizzate per lo piu` in foglio macchina (sarebbe a dire raggruppate con lavori di altri clienti), fanno si` che il cliente accetti senza riserve i vincoli tecnici legati a questo tipo di stampa:
tolleranza di lavorazione di circa 1 mm leggere variazioni di colore in caso di ristampa, anche partendo dagli stessi file, la resa dei colori non potrà mai essere identica al 100%.
Viene inoltre stabilito che non abbiamo nessuna responsabilità sugli errori di battitura, di colorimetria, di font, di sovrastampe, dimenticanze di testo, di conversioni di immagini, nell'ipotesi in cui questi errori siano presenti sui file del cliente.

Il Cliente inoltre riconosce di essere informato che i programmi di impaginazione non garantiscono mai una resa al 100% del file che appare sullo schermo e possono causare, in caso di trattamenti successivi, dei risultati differenti dalla visualizzazione sullo schermo o di una stampa su una stampante da ufficio. La Società Exaprint si riserva il diritto di effettuare determinate modifiche che giudicherà indispensabili sui file forniti dal cliente e che non sono conformi secondo la guida tecnica (abbondaggio, adattamenti al formato, conversione dei colori pantone, conversione di immagini RGB).
Inoltre la Società si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi ordine nell'ipotesi in cui i file non siano conformi alla guida tecnica. Per tutte queste ragioni la Società non può in alcun modo essere ritenuta responsabile in caso di mancato rispetto dei vincoli tecnici. Per limitare questi rischi, si raccomanda vivamente di realizzare una prova di controllo calibrata (chiamata prova colore) per garantire l'integrità del file da stampare. In mancanza di richiesta della prova colore attraverso la nostra piattaforma www.exapass.it al momento dell'ordine, il cliente accetta senza riserve i limiti tecnici qui sopra descritti.
La Società non interviene mai sui file che necessitano di una correzione d’autore. In questo caso il cliente si impegna a fornire un nuovo file.

10. STRUMENTI MARKETING E RIVENDITORI
La società EXAPRINT mette a disposizione dei suoi clienti rivenditori strumenti di marketing di aiuto alla vendita, qualche volta realizzati con i colori e i marchi del cliente, come per esempio i cataloghi prodotti, cataloghi on-line, kit di comunicazione, flyer promozionali, boutique di vendita on-line, marchi e altri logotipi, etc... (da qui in avanti “gli Strumenti marketing”). Questi Strumenti marketing sono raggruppati sotto il marchio generico, il sito web e la rete del marchio depositato “PRINTYSHOP”.
Gli Strumenti marketing sono coperti da diritti di proprietà intellettuale di cui la società Exaprint è titolare. Il cliente riconosce l'esistenza e la titolarità di questi diritti a vantaggio della società EXAPRINT e riconosce che non ha l'autorizzazione ad utilizzarli se non in maniera precisa negli stretti limiti delle presenti condizioni generali e in rapporto con gli ordini inoltrati presso la società EXAPRINT.

Fuori da questo contesto, si vieta formalmente di utilizzarli o di sfruttarli in qualche maniera sia per conto proprio che per conto terzi, direttamente o indirettamente, in Francia o all'estero e il cliente si impegna a dare alla prima richiesta alla società Exaprint l'insieme degli elementi, documenti, supporti, etc... a lui affidati dalla società EXAPRINT e a non conservarne copia.
Di conseguenza la società EXAPRINT ha solo la facoltà di procedere per proprio conto e in tutti i Paesi, alle formalità obbligatorie o facoltative, quali il deposito, legate all'appropriazione e alla protezione dei diritti portanti sugli Strumenti marketing.

Si vieta al cliente di procedere a qualunque deposito, in Italia o all'estero, dei diritti di proprietà industriale o dei diritti di proprietà intellettuale o anche di rivendicare qualunque diritto connesso con gli Strumenti marketing della Società EXAPRINT.
Inoltre, i clienti rivenditori non possono utilizzare il marchio “PRINTYSHOP” oltre agli altri Strumenti di marketing, in quanto proprietà esclusiva della Società Exaprint, se non attenendosi alle condizioni di autorizzazione espresse qui di seguito:
Il cliente rivenditore deve essere sempre in regola con i propri pagamenti, essere rivenditore iscritto nel data base della Società Exaprint e aver inoltrato almeno un ordine di prova per beneficiare del diritto a utilizzare il marchio “PRINTYSHOP” e degli eventuali Strumenti marketing supplementari che potranno essere messi a sua disposizione dalla Società EXAPRINT.

Ogni mancanza delle condizioni sopra menzionate comporta l'interdizione ad utilizzare il marchio “PRINTYSHOP” e gli altri Strumenti di marketing.
La Società EXAPRINT si riserva il diritto di perseguire in caso di utilizzo non autorizzato o abusivo del marchio PRINTYSHOP e/o degli altri Strumenti marketing.
Da contratto tra la Società EXAPRINT e i suoi clienti gli strumenti sopramenzionati vengono messi a disposizione senza fee di ingresso, a titolo gratuito, senza adesione a qualsivoglia rete di franchising. Il cliente è dunque interamente responsabile del loro utilizzo e non può in alcuna maniera attribuire la responsabilità alla Società Exaprint nell'ipotesi in cui non otterrà dei risultati che si sarà fissato in termini di cifre d’affari.
Inoltre, i prezzi che appaiono sui supporti sono dei prezzi consigliati al pubblico. Il rivenditore detiene dunque la possibilità di fissare liberamente i suoi prezzi in particolare attraverso modelli di fatturazione ai propri clienti.

11. INFORMATICA E LIBERTÀ
Il cliente può accedere in qualsiasi momento alle informazioni che lo riguardano, richiedere la loro rettifica o richiedere di essere cancellato dalla nostra base dati.

12. FORO COMPETENTE
In caso di contenzioso sia per quel che riguarda la realizzazione di un lavoro o sulle presenti condizioni generali di vendita, il tribunale di Torino sarà il solo competente.